Come potare le cipolle per lo stoccaggio invernale dopo il raccolto

Ogni verdura ha il suo tempo: se i ravanelli vengono raccolti già a giugno, le zucchine a luglio e le patate a settembre, le cipolle sono il momento ideale - inizio e metà agosto. Quando si tratta di raccogliere le verdure dai letti, i giardinieri inesperti si chiedono come potare le cipolle per la conservazione in inverno in modo che i bulbi siano freschi e elastici fino alla prossima primavera.

Come raccogliere le cipolle per la conservazione in inverno

Innanzitutto è necessario stabilire se i bulbi sono pronti per la raccolta. I segni principali sono che le cime stanno morendo e giacciono a terra, i colli sono leggermente asciutti. Puoi andare al lavoro:

  1. Scegli una calda giornata di sole, al mattino, estrai i bulbi da terra, stendili in fila direttamente sul letto per asciugarli.
  2. La sera dello stesso giorno, rimuovere la verdura sotto un baldacchino o in una stalla, lasciarla per 2-3 giorni.
  3. Dai bulbi secchi, puliscono la terra, tagliano le radici fino in fondo.
  4. Taglia le piume, lasciando "code" non inferiori a 10 cm. Se prevedi di conservare le cipolle a forma di treccia o ghirlanda, non è necessario tagliare le piume.

Cipolle essiccate in giardino

Una buona asciugatura è la condizione più importante per l'immagazzinamento sicuro. Se le verdure rimangono almeno leggermente umide, la muffa si diffonderà facilmente lungo di esse e inizierà la putrefazione. Pertanto, è auspicabile pianificare l'estrazione dei bulbi dai letti in una mattina secca e calda. Dopo aver asciugato i frutti nei letti durante il giorno, devono essere rimossi nella stanza o sotto un baldacchino. Lì, le verdure vengono stese sul pavimento su uno strato di sabbia o sugli scaffali e asciugate per altri due giorni. Di tanto in tanto, è necessario mescolare le verdure in modo che si asciughino uniformemente.

Devo tagliare la cipolla?

La potatura delle verdure per la raccolta per l'inverno ha un significato puramente pratico: senza piume, il raccolto può essere impilato in modo più compatto e sembra più ordinato. Alcuni giardinieri credono che nei primi giorni dopo essere usciti dal giardino, le vitamine provenienti dalle cime entrino nel bulbo. Molto probabilmente, questa è una leggenda: secondo le regole del taglio, la piuma viene tagliata già sulla rapa essiccata in modo che il taglio fresco non diventi un cancello d'ingresso per i batteri. Per le trecce decorative di cipolla, rimangono le parti superiori della verdura.

Potatura delle cipolle per la conservazione

Il metodo è adatto non solo per la raccolta delle cipolle per l'inverno, ma anche per coloro che vogliono salvare i porri. Tagliare correttamente la cipolla per la conservazione come segue:

  1. I bulbi essiccati e staccati dai resti della terra dovrebbero essere liberati dalle radici. Per fare questo, con un coltello affilato a una piccola distanza dalla parte inferiore del bulbo, tagliare le radici. È importante non ferire il feto stesso.
  2. Con un rasoio o un coltello (puoi usare le forbici) taglia le parti superiori dei bulbi in modo che rimanga un collo di 5-10 cm di lunghezza.
  3. Per i porri, tagliare le cime delle foglie in modo che la parte verde sia di 10-15 cm.

Stoccaggio di cipolle invernali a casa

La verdura può rimanere a temperatura ambiente fino alla primavera, rimanendo fresca se viene fornita con le giuste condizioni di conservazione. Oltre ad asciugare completamente, è necessaria una buona ventilazione. I frutti vengono raccolti in scatole di cartone, sacchetti di tela di cotone, sospesi in reti. Una versione domestica comune della griglia vegetale è il collant da donna, è conveniente riempirli di cipolle e appenderli nella dispensa o in cantina.

Dove e come conservare le cipolle a casa

Puoi diversificare l'interno tessendo una treccia di cipolla. Risulterà il più decorativo possibile con una combinazione di diversi tipi di verdure: rosso, bianco, giallo. Puoi tessere imitazioni di plastica di verdure e bacche. Grandi volumi, tuttavia, sono più convenienti da riporre in sacchetti e scatole. La stanza dovrebbe essere moderatamente spaziosa e fresca. Una cantina asciutta è adatta, in un appartamento - un balcone ben isolato.

Temperatura di conservazione

Durante la conservazione, i frutti sono in grado di resistere alla gamma da 0 a 22 ° C, mantenendo in modo ottimale 18 ° C in ambienti chiusi. Alcune varietà (acute e subacute) possono sopravvivere a piccole gelate (1-2 ° C sotto zero) senza perdere il loro gusto. A temperature più elevate i bulbi si seccano, a basse temperature si congelano. Se non è possibile fornire le giuste condizioni per la verdura, è meglio prepararla per l'inverno in un altro modo: tagliare e asciugare o marinare. È facile perdere i raccolti a causa di una conservazione non corretta.

Guarda il video: come conservare gli ortaggi in inverno. Patate, carote. . (Aprile 2020).