Cosa non si può fare dopo Botox: restrizioni, controindicazioni e raccomandazioni

Le iniezioni di botox sono una procedura dopo la quale ci sono una serie di restrizioni. La violazione del periodo di riabilitazione porta a risultati negativi. Gli specialisti vietano lo yoga, il Pilates e qualsiasi altra attività fisica. Vale la pena di abbandonare le faccende domestiche che richiedono flessione, surriscaldamento eccessivo e ipotermia.

Limitazioni dopo Botox

Dopo l'iniezione, il paziente ha l'opportunità di tornare alla vita normale senza un congedo di malattia prolungato. Allo stesso tempo, i medici notano controindicazioni dopo Botox, che dovrebbero essere prese in considerazione nelle prime ore e giorni, a partire dalla procedura:

  • escludere il sonno per diverse ore;
  • non assumere antibiotici e alcool (durante il giorno);
  • non toccare la pelle, escludere i massaggi (entro due giorni);
  • escludere i compiti - lavare e spazzare i pavimenti, stirare;
  • non chinarsi;
  • non praticare sport (entro due giorni);
  • per escludere il surriscaldamento: gite in spiaggia, nel solarium, nella sauna, per limitare l'asciugatura dei capelli con un asciugacapelli;
  • limitare la quantità di fluido utilizzato durante la notte;
  • escludere dalla dieta piccante e salato;
  • non fare sesso (durante il giorno);
  • Non volare in aereo (una settimana).

Quanto non puoi andare a letto

A causa del flusso di sangue alla testa per le prime 3-4 ore dopo la procedura, i cosmetologi vietano ai pazienti di trovarsi in posizione orizzontale in modo che il farmaco non penetri ulteriormente nel tessuto. Per la corretta distribuzione dell'iniezione, la testa deve essere mantenuta rigorosamente in posizione verticale.

Botox e sport

I consigli dopo Botox escludono l'attività fisica. La restrizione sotto forma di sport è dovuta al fatto che durante lo sforzo fisico, le navi si espandono, a causa della quale la tossina botulinica iniettata viene distribuita in modo non uniforme. Immediatamente dopo la procedura, devi smettere di praticare sport per almeno una settimana. Il ritorno all'attività fisica dovrebbe avvenire gradualmente, il normale carico viene restituito gradualmente, entro due mesi.

Massaggio facciale

Qualsiasi contatto con le aree in cui è stata iniettata la tossina botulinica può provocare una distribuzione impropria del farmaco. Inizialmente, questa limitazione si applica ai massaggi facciali e allo sfregamento. Inoltre, dopo l'iniezione può essere portata un'infezione nel sito di puntura, a causa della quale infiammazione e cicatrici compaiono sulla pelle.

Peeling

Qualsiasi effetto meccanico sulla pelle del viso dopo la procedura può influire negativamente sul risultato finale. Le bucce cosmetiche dei cosmetologi sono controindicate almeno nel primo mese dopo l'iniezione, lo stesso vale per le opzioni morbide scrub o creme e maschere con particelle abrasive.

Medicina

Dopo iniezioni di Botox, alcuni gruppi di farmaci non devono essere utilizzati. Qualsiasi farmaco che provoca il processo di coagulazione del sangue è completamente controindicato:

  • paracetamolo,
  • eparina,
  • askofen.

Una reazione inaspettata può provocare antibiotici nel gruppo tetraciclina. I medici non raccomandano di combinare l'introduzione di Botox e l'uso dei seguenti farmaci:

  • rilassanti muscolari;
  • antidepressivi;
  • aminoglicosidi;
  • analgesici.

Botox e vitamine del gruppo B.

Eventuali vitamine del gruppo B contribuiscono all'eliminazione accelerata del farmaco dal corpo. Se necessario, il loro uso per scopi medicinali, è possibile eseguire la procedura prima della correzione - reintroduzione di un volume aggiuntivo di tossina botulinica.

Bagno, sauna, procedure termiche

L'elevata temperatura dell'aria o l'acqua calda in qualsiasi variazione dilata i vasi sanguigni, motivo per cui Botox viene distribuito ed escreto dal corpo in modo molto più attivo. Pertanto, i cosmetologi non raccomandano rigorosamente procedure termiche, botti di cedro, bagni e saune, nonché lettini abbronzanti e visite alle spiagge nella prima settimana. Per un po ', dovresti rifiutare di asciugare la testa con un asciugacapelli.

Cibo piccante

Mangiare grandi quantità di cibo piccante può provocare la comparsa di edema sul viso, aumentare la sudorazione e causare effetti collaterali. Dopo l'introduzione del farmaco, il gonfiore è indesiderabile - a causa di ciò, il Botox sotto la pelle non verrà distribuito correttamente. Per questi motivi, nelle prime ore dopo le iniezioni è meglio astenersi da cibi piccanti e salati.

Assunzione di alcol

L'uso di bevande contenenti alcol entro una o due settimane dopo l'iniezione non è raccomandato a causa del fatto che durante l'assunzione di alcol, i vasi nel corpo si espandono, il che aumenta la circolazione sanguigna nell'area dei muscoli appena iniettati. Come risultato di questo processo, l'efficacia della procedura viene ridotta e il farmaco stesso viene distribuito ad altri tessuti.